Benvenuti

Conosciamo e valorizziamo il ricco patrimonio dell’area del Gran Sasso, mediante il nostro ventaglio di attività (ospitalità, ristorazione, eventi).

Qui trovi tutte le informazioni utili, i programmi e il catalogo.

 

 

Partecipa alle degustazioni di Vini d’Altura Edizione 2018!

Vini d’Altura 2018

‘Tutto ha avuto inizio nel Giugno del 1987, per puro caso. Giunto in vetta al Monte Marsicano, incontro tre pastori intenti a trafficare tra le rocce. Trovano una bottiglia e la sostituiscono con un’altra che hanno nello zaino. Curioso, mi avvicino.
Aprono la bottiglia e mi invitano a condividere con loro un bicchiere di vino e pane con peperoni e sardelle, confessandomi il loro piccolo grande segreto. Quel vino è davvero straordinario, profuma di neve e calcare. Comincia in quel momento la mia passione dell’invecchiamento invernale dei vini in quota.’

 

Vai al programma 2018

Regolamento Vini d’Altura 2018

Informazioni utili

Vai direttamente su shop.pendeche.com per partecipare agli eventi

Oggi Bruno gestisce il B&B Scacciapensieri, a metà strada tra il Gran Sasso e il mare e ha costituito Pendeche Srl, azienda che si occupa di sviluppo e promozione territoriale.
Dopo quegli anni di sperimentazione pionieristica, Pendeche Srl sviluppa il progetto in maniera coordinata e scientifica. Individua le caratteristiche ambientali più adatte a sviluppare il particolare processo che conferisce ai vini le straordinarie ed irripetibili qualità dei Vini d’Altura: la freschezza, la vivace acidità, lo spiccato minerale e l’armoniosa complessità olfattiva; nonché il raffinato, microscopico e persistente perlage negli spumanti.

Nell’edizione 2018, i Vini d’Altura vede la partecipazione di quattro aziende teramane e due aziende ascolane, per un totale di 8 diversi Vini d’Altura.

Dati tecnici del periodo di affinamento:
Area: Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Quota: 2200m ca.
Periodo: 03/11/17 07/05/18
Pressione atmosferica: 731hPa769hPa
Temperatura: -23°C / +9°C

Abruzzo

Biagi
Pecorino
IGT Colli Aprutini
2016
14,0% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 


Biagi 
Spumante Brut
11,5% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 

 


Strappelli
Pecorino Bio
IGT Colli Aprutini
2016
14,0% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 


San  Lorenzo
Pecorino
DOC Abruzzo
2016
14,0% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 


San Lorenzo 
Pecorino Brut
12,0% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 

 


Cerulli Spinozzi
Pecorino
IGT Colli Aprutini
2016
13,0% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Marche

San Filippo
Pecorino Bio
DOC Offida
2016
13,5% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 


Collevite
Pecorino Bio
DOC Falerio
2016
13,5% vol

Acquista adesso
su shop.pendeche.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai su shop.pendeche.com per acquistare le tue bottiglie!

Sfusi!

Diversità è ricchezza.
Così abbiamo selezionato le 10 aziende che rappresentano caratteri, progetti, filosofie e territori diversi; ma che condividono lo stesso obiettivo: produrre buon vino.

In un clima informale ed inclusivo, enologi e sommelier presentano al pubblico le peculiarità di vini ed aziende. Vengono proposti originali abbinamenti gastronomici a cura delle cantine partecipanti, allo scopo di mettere in risalto le caratteristiche e la versatilità dei loro prodotti.

Il vino sfuso è il vino quotidiano che accompagna i nostri pranzi e le nostre cene, in buona compagnia. È la cartina al tornasole delle aziende vitivinicole. In esso si possono riconoscere e distinguere le diversità e le diverse qualità dei vini, senza dover necessariamente ricorrere all’impegnativa apertura di una buona bottiglia da 10€.

D’altro canto, se ci piace un vino sfuso, a maggior ragione ameremo una buona bottiglia prodotta dalla stessa azienda, per un’occasione speciale.

Organizziamo degustazioni tra Roma e l’Abruzzo, occupandoci anche degli abbinamenti enogastronomici più idonei, originali e sfiziosi.

 

 

 

 

Catalogo

38 pagg.
Prima edizione del nostro catalogo per avvicinarsi al patrimonio agroalimentare del Teramano

Cosa offre questa regione? È semplice, qui la natura offre una straordinaria varietà. In quest’angolo poco conosciuto di Italia Centrale, il paesaggio è dominato dalla possente catena del Gran Sasso…

Sfoglia il catalogo

Chi siamo

Bruno, designer alla Commissione Europea. Lorena, architetto impegnato nella ricostruzione post-sisma. Mirko, cuoco nel Sud della Francia.

Abbiamo trascorso diversi anni a barcamenarci tra amici depressi, colleghi demotivati e vicini di casa impazziti. Ci siamo trovati a respirare aria malsana e a subire il rumore di fondo delle città e a non farci più caso. O quasi. Infatti, nel 2011, abbiamo capito che era ora di fare un passo indietro e seguire un ritmo di vita più vivibile, in uno spazio più ampio.

Facendo un bel passo avanti, in direzione del benessere.

In fondo, è la legge della domanda e dell’offerta e non è una questione di economie di mercato. Volevamo che la nostra domanda di buon cibo e buon vino incontrasse un’offerta di cose e persone genuine. Così abbiamo scelto le colline teramane, zona rurale dove il patrimonio immateriale fatto di tradizioni e consuetudini è duro a morire; nel bene e nel male.

Ma noi ci concentriamo su ciò che ci piace, e tra un’escursione in vetta e un concerto in cattedrale abbiamo conosciuto un tessuto di piccole aziende, artigiani, cantine, che ci hanno aperto le pupille e le papille su cosa sia il mangiar bene.